Chi siamo, Erre Teatro, Noi organizziamo l'appuntamento tu vivi l'incontro

Chi siamo

L’associazione Erre Teatro nasce a Salerno nel 2012 ed è diretta da Vincenzo Albano sin dalla sua costituzione. Promuove e programma spettacoli teatrali, iniziative interdisciplinari e di propedeutica artistica, per favorire lo studio e la diffusione del teatro come linguaggio poetico e come strumento educativo.

Guarda alle diverse espressioni della produzione teatrale contemporanea, italiana ed europea, e ne invita lo spettatore alla conoscenza attiva e all’approfondimento.

Vincenzo Albano

Dottore in Lettere Moderne presso l’Università degli Studi di Salerno.

Ha fatto parte di un gruppo di ricerca coordinato dalla Prof.ssa Antonia Lezza, docente di Letteratura Italiana e Letteratura Teatrale Italiana dell’Università di Salerno, in particolare per la redazione e la cura di un sito dedicato al Teatro Napoletano (www.teatro.unisa.it)
Orienta i suoi studi post-laurea verso gli aspetti organizzativi del teatro. Presso l’Università Statale di Milano-Bicocca frequenta il Master di I livello in Cultura d’impresa dello spettacolo dal vivo e partecipa, nello stesso periodo, alla sessione open di Organizzazione Teatrale Internazionale presso

La Scuola Civica Paolo Grassi.


Vince una borsa di studio per “produttori teatrali” nell’ambito di “FormArt”, progetto di formazione nei mestieri dello spettacolo diretto a Salerno da Ruggero Cappuccio.
Nel triennio 2010-2013 lavora al fianco di Maurizio Scaparro come assistente di direzione, in particolare presso la Compagnia Italiana – Centro Europeo di Teatro d’Arte a Roma e presso la Fondazione Teatro della Pergola a Firenze.

È autore del volume “E POI SONO MORTO, la drammaturgia non postuma di Francesco Silvestri”, edito dalla Dante&Descartes per i Quaderni dell’Associazione Centro Studi sul Teatro Napoletano, Meridionale ed Europeo, e di altre pubblicazioni.

Nel 2013 fonda a Salerno l’Associazione Culturale Teatrale Erre Teatro, ancora attiva, con cui promuove e programma spettacoli, iniziative interdisciplinari e di formazione, per favorire lo studio e la diffusione del teatro come linguaggio poetico e come strumento educativo.

Stefania Tirone

Consegue la laurea in Discipline delle Arti Visive, della Musica e dello Spettacolo presso l’Università di Salerno dopo aver ottenuto il Diploma di Musica presso il Conservatorio Statale “G. Martucci” di Salerno. Orienta fin da subito i suoi interessi ad ambiti trasversali al mondo della musica, trovando nel teatro continui stimoli.

Parallelamente all’attività di insegnante di laboratori di propedeutica musicale per bambini 4-9 anni presso diversi Istituti Scolastici delle province di Salerno e Avellino, continua a coltivare i suoi interessi teatrali seguendo seminari e corsi di approfondimento sulle personalità e sulla storia del teatro. Nel 2015 entra nell’organico dell’Associazione Culturale Erre Teatro di Salerno dove muove i primi passi di assistente. Tale contesto le permette di mettersi alla prova con i diversi aspetti dell’organizzazione teatrale e scoprire una particolare propensione per quelli legati alla comunicazione. Decide quindi di orientare i propri studi e affinare le proprie competenze in tale direzione. 

Parte dallo studio di software di grafica, video e foto editing fino al copywriting, al social media management, alle strategie di advertising e digital marketing, principalmente da autodidatta o attraverso corsi di formazione online, tra cui il “Percorso d’Eccellenza in Comunicazione Digitale”
a cura di InCoerenze (con Elena Salzano), attivato dall’Università degli Studi di Salerno.

Dal 2018 lavora come segretaria e social media manager presso il Centro Studi sul Teatro Napoletano, Meridionale ed Europeo di Napoli, associazione culturale presieduta dalla Professoressa Antonia Lezza, già docente di Letteratura Italiana e Letteratura Teatrale Italiana presso l’Università degli Studi di Salerno.

Continua oggi la sua attività di content creator e social media manager per Erre Teatro, sempre cercando di ampliare le possibilità di formazione ed evoluzione.